Cronaca dalla zona rossa di Salemi: 37°giorno

Sto scrivendo queste due righe dal mio terrazzo di casa, proprio nel momento in cui il sole è alto, nel punto più elevato della sua parabola diurna. Ho la strana sensazione di essermi trasformato in un ramarro desideroso di crogiolarsi sotto i benefici raggi solari. La luce,  che avvolge con un caldo abbraccio ristoratore, sembra […]