CUORI ORANTI

CUORI ORANTI
 
Una lanterna accesa s’innalza,lieve,
nella taciturna sera assai spaurita.
Fluttua nel liquido cielo di marzo,
tinto a piene mani nell'immensità
di un profondo, greve colore cobalto.
Vaga sospesa alla volta del Bene,
implorando pietà per l’intera genìa.
Alle finestre, si accendono le torce
sui telefoni a salutare occhi lontani,
irrorati di lacrime malinconiche,
ma sgranati sulle vie dei rioni
a scrutare la tregua che indugia.
C’è nuova fraternità da respirare
in quella che è l’ora più buia.
Verrà, verrà la salvezza di Dio
a dare luce alle anime degli uomini,
alle loro miserabili indegnità.
Altri lumini adornano i davanzali, 
illuminano visi e cuori oranti,
mentre ovunque risuona Mameli
sul sardonico ghigno del Nulla.
Verrà, verrà la salvezza di Dio
a placare le paure degli uomini.

Gioacchino Di Bella

Salemi, 15 marzo 2020
 

L’uso del testo e/o delle immagini contenute su questo sito, sia per intero che parziale, senza previa autorizzazione è proibita. Per ogni uso delle immagini e dei testi siete pregati di contattare l’autore con largo anticipo, mediante l’apposito modulo di contatto inserito alla fine della presente pagina. Il contenuto di questa pagina e tutti i contenuti del sito ( testi, immagini ecc. ) sono di proprietà  intellettuale dell’autore e sono soggetti a “ Riproduzione Riservata “; né è, quindi,  vietata, ai sensi della Legge 633/41, la riproduzione, anche parziale, senza esplicita autorizzazione scritta.
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti