Ho sempre…

Ho sempre detestato chi va in giro gongolandosi di diafane virtù oppure vestito a festa con abiti sfarzosi di seta e falsità.

Ho sempre aborrito chi tradisce la dea Amicizia trafiggendola, tra sboccati sorrisi, nell’arido prato di papaveri avvizziti.

Ho sempre affermato, d’altronde, che la vera amicizia è una rara perla che va raccolta sul fondo dell’oceano dei nostri cuori. Essa è ed esiste, ma la ricerca è laboriosa.

Ho sempre ritenuto che, nella vita, è meglio fidarsi non dello sterminato esercito di infidi mercenari, bensì dello sparuto, ma affidabile, manipolo di nobili soldati.

Mi sono sempre allenato a rifuggire da chi si ciba di pane raffermo fatto di genuina ipocrisia.
Parliamoci chiaro, non è da tutti avere in sé la nobiltà e la semplicità d’animo, che sono miniere inestimabili, inesauribili fonti di bene.

Ho sempre lottato contro quella mia oscura parte che chiamo negatività; quindi, chiedo umilmente scusa, ma continuerò ad evitare chi è negativo con sé stesso e con gli altri.

Ho sempre considerato l’invidia una bestia immonda e gli darò la caccia fino all’ultimo mio spasimo.

Ho sempre schiaffeggiato le folate di vanità che albergano in me e così preferisco circondarmi di pochi che abbiano il cuore in mano.

Ho sempre l’abitudine di indagare con discrezione le persone, anzi mi basta guardarle negli occhi per scoprire la loro anima.

Ho sempre pensato che la schiettezza sia il supremo dono dell’uomo, anzi il miglior dono che il buon Dio possa aver elargito al genere umano.

Sono fatto così, lo sono sempre stato e non posso farci un bel niente. Credetemi, non farò nulla per cambiare.

Salemi, 29 febbraio 2020

Gioacchino Di Bella

Salemi, 29 febbraio 2020

L’uso del testo e/o delle immagini contenute su questo sito, sia per intero che parziale, senza previa autorizzazione è proibita. Per ogni uso delle immagini e dei testi siete pregati di contattare l’autore con largo anticipo, mediante l’apposito modulo di contatto inserito alla fine della presente pagina. Il contenuto di questa pagina e tutti i contenuti del sito ( testi, immagini ecc. ) sono di proprietà  intellettuale dell’autore e sono soggetti a “ Riproduzione Riservata “; né è, quindi,  vietata, ai sensi della Legge 633/41, la riproduzione, anche parziale, senza esplicita autorizzazione scritta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti